A San Venanzio di Galliera la “Giornata dello sport per tutti”

Sport e inclusione. Sabato 24 ottobre, il centro sportivo Vincenzo Galletti di San Venanzio di Galliera (via della Pace 39), nel bolognese, ospita la “Giornata dello sport per tutti”, organizzata dall’Unione Reno Galliera e dall’Aifo all’interno del progetto Pace, che ha tra i suoi obiettivi quello di promuovere azioni di informazione e di sensibilizzazione per l’inclusione delle persone con disabilità in tutti gli ambiti.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con scuole, associazioni sportive locali, il Cip Emilia-Romagna, il centro nazionale sportivo Libertas e l’Aiac (Associazione italiana allenatori calcio), inizia alle ore 9 con partite ed esibizioni di calcio, volley, tennis da tavolo e tiro con l’arco, riservate alle scuole secondarie di primo grado dell’Unione Reno Galliera.

Alle ore 14 si continua con un triangolare di calcio fra gli Special Boys e le squadre composte dagli amministratori dell’Unione Reno Galliera e dagli allenatori delle società sportive. Alle 17 è invece in programma una tavola rotonda su come l’attività sportiva può diventare strumento di inclusione sociale, con l’intervento, tra gli altri, della presidente del Cip Emilia-Romagna Melissa Milani e la testimonianza dell’atleta paralimpico (e consigliere del Cip regionale) Davide Scazzieri, campione italiano 2014 di tennis da tavolo, quinto alle Paralimpiadi di Londra 2012.

Per tutta la giornata al centro Vincenzo Galletti saranno presenti uno stand gastronomico organizzato dalla cooperativa sociale “Insieme cim e anima” e uno spazio espositivo in cui le associazioni sportive del territorio presenteranno le loro attività.