A Forlì il torneo internazionale di tennis in carrozzina

Cinquantasei iscritti, di cui 12 in rappresentanza di 8 nazioni e 38 da tutta Italia, con 10 giocatori nella top 100 mondiale. Si presenta con questi numeri la terza edizione del torneo internazionale di tennis in carrozzina “Città di Forlì”, che dal 16 al 19 luglio si disputerà sui campi in terra rossa dell’impianto comunale del Forum tennis forlivese.

Organizzato con il patrocinio del Comune di Forlì e della Fondazione Cassa dei risparmi di Forlì e con il contributo di diversi sponsor, il torneo ha un montepremi di tremila euro e rappresenta l’unica manifestazione in Emilia-Romagna dell’Itf wheelchair. In programma incontri di singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile e doppio femminile.

Sui 56 iscritti gli italiani sono 38, gli altri provengono da Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Olanda, Repubblica Ceca e Svizzera. Quarantadue gli atleti nella categoria maschile, che è divisa in due tabelloni “Main draw” e “Second draw”, 8 in quella femminile. Altissimo il livello agonistico, il migliore di sempre per il “Città di Forlì”.

Testa di serie numero 1, con la 25esima posizione nel ranking mondiale Itf, è il bolognese Fabian Mazzei, pluriolimpionico e imbattuto campione italiano da 15 anni. Nel tabellone femminile spicca la piemontese Stefania Galletti, neocampionessa italiana e numero 74 del ranking mondiale. Tre gli atleti di casa, Marco Amadori, Filippo Landi e Savio Stefani, gli ultimi due provenienti dalla Scuola tennis in carrozzina del Forum tennis di Forlì.

“Siamo riconoscenti agli atleti che per partecipare a questo torneo hanno fatto spostamenti di molti chilometri – dice il presidente del Forum tennis Giuseppe Monterosa –. Abbiamo organizzato un tabellone di consolazione per i perdenti al primo turno, che potranno prolungare così la permanenza a Forlì ancora per qualche giorno”.

Oltre all’aspetto sportivo, non mancheranno momenti di sensibilizzazione e di socialità, dalle grigliate la sera per atleti e accompagnatori, alle prove di tennis in carrozzina per gli assistiti del Centro protesi Inail di Vigorso di Budrio, con il ct della nazionale Alberto Setti e il maestro del Forum Tennis Stefano Gelli.

Le finali avranno inizio domenica 19 a partire dalle ore 10.00. Gli orari e i risultati degli incontri saranno aggiornati giornalmente sul sito del Forum tennis. L’ingresso è gratuito