Antonella Dallari alla guida della Federazione italiana sport equestri

Il consigliere regionale e componente dell’Ufficio di presidenza del CIP Emilia-Romagna Antonella Dallari, già presidente del comitato regionale della Fise (Federazione italiana sport equestri), è stata eletta presidente nazionale della Fise con 5.088 voti (pari al 50,17%) .

“Ringrazio che mi ha votato, ma sarò presidente di tutti, anche di chi non ha scelto me”, ha dichiarato la Dallari subito dopo la nomina, aggiungendo: “Voglio che la Federazione non escluda nessuno e che sia a servizio dello sport. Sono 20 anni che lavoro in questo ambiente con passione e intendo mantenere questo spirito anche da ora in avanti, costruendo una Fise democratica capace di raggiungere risultati”.

Il progetto della “presidentessa” dichiarato alla stampa? “Tornare a essere una Federazione competitiva e riqualificarci per le prossime Olimpiadi, mettendo insieme un buon parco cavalli”. Oltre a questo Antonella Dallari ha detto di voler studiare tutti i problemi fiscali relativi al mondo del cavallo, anche per allinearsi con il resto dell’Europa, facendo altresì crescere la cultura del cavallo in Italia. Come? “Coinvolgendo i ministeri di Salute e Istruzione per fare conoscere quelle che sono le potenzialità del cavallo”.

Fonte: Cavallo Magazine