Campionato italiano para-climb e special-climb

Anche quest’anno la Polisportiva Masi di Casalecchio di Reno (Bologna) ha organizzato il Campionato italiano di para-climb e special-climb.
Sabato 12 mattina presso la palestra scolastica dell’Itc Salvemini gli studenti delle scuole secondarie hanno
preso letteralmente d’assalto le pareti – assicurati da tecnici di diverse società della Provincia di Bologna affiliate alla Federazione – partecipando con squadre in cui erano allegramente mischiati alunni disabili e normodotati, sotto l’occhio compiaciuto del consigliere nazionale Fasi Cristiano Fossali, responsabile Fasi per la scuola.
Domenica 13 invece gli atleti, che si erano già cimentate con la specialità di velocità a Modena, si sono sfidati nella sola specialità di difficoltà, mentre gli atleti delle categorie promozionali hanno disputato entrambe le specialità.
Oltre i “soliti noti” (presenti quasi tutti i medagliati al Campionato del Mondo di Arco- Silvia Parente, Matteo Alberghini, Oliviero Bellinzani, Alessio Cornamusini, Simone Salvagnin e Matteo Stefani) si sono viste delle piacevoli novità.
E’ con grande piacere infatti che abbiamo visto sul podio diversi atleti giovanissimi, alcuni provenienti dalle gare studentesche e successivamente approdati alle “normali” società sportive…segno anche che il progetto Sport-Integrazione condotto dal CIP insieme ai tecnici FASI funziona egregiamente.
Un dovuto ringraziamento va a tutte le persone- tecnici, assicuratori, giudici, allenatori e genitori che hanno reso possibile questo importante evento: l’elenco sarebbe molto lungo e rischierei di dimenticare qualcuno.