Ufficio stampa: AGENDA
Tel. 051 330155
E-mail: ufficiostampa@agendanet.it


Cip: eletta la giunta regionale, Melissa Milani presidente

Diffondere ancor di più lo sport paralimpico, allargando la rete tra società sportive, istituzioni e sistema sanitario, affinché “ogni persona con disabilità sappia a chi rivolgersi e dove andare per fare sport, che è un eccezionale strumento di socializzazione e di benessere”. Melissa Milani è stata confermata presidente del Comitato paralimpico dell’Emilia-Romagna, l’ente pubblico per lo sport praticato dalle persone con disabilità. Insieme a lei, questa mattina a Bologna, è stata eletta la nuova giunta regionale del Cip, che rimarrà in carica fino al ...

Leggi tutto


Cip Emilia-Romagna, elezioni di presidenza e giunta

È convocato per sabato 18 novembre alle ore 10.30, presso l’hotel Cosmopolitan Bologna (via del Commercio associato 9) il consiglio regionale elettivo per la scelta del presidente e della giunta del Comitato paralimpico dell’Emilia-Romagna. La presidente uscente Melissa Milani è la candidata unica alla presidenza del Cip Emilia-Romagna. Come rappresentante degli atleti si candida Davide Scazzieri (tennis tavolo), per i tecnici Maria Letizia Grasso (arrampicata sportiva). Quattro i nomi per i tre posti come rappresentanti delle federazioni sportive paralimpiche: ...

Leggi tutto


Tremila studenti alla Giornata paralimpica

“Lo sport è vita, è benessere ed è soprattutto cultura: se lo capissimo tutti vivremmo in una società migliore, più aperta e inclusiva”. È questo il messaggio che Melissa Milani, presidente del Cip (Comitato italiano paralimpico) Emilia-Romagna lancia da piazza Maggiore a Bologna a chiusura della Giornata nazionale per lo sport paralimpico, la manifestazione per diffondere la pratica sportiva tra le persone con disabilità, che si è svolta questa mattina in contemporanea a Palermo, Foggia, Roma Ostia, Sassari e Milano. “Abbiamo avuto tremila studenti che sono ...

Leggi tutto


Il 5 ottobre a Bologna la Giornata paralimpica

Tredici differenti discipline sportive all’insegna dell’inclusione, da provare insieme ai propri compagni di classe seguendo i consigli di allenatori e di atleti di livello internazionale. Giovedì 5 ottobre, piazza Maggiore a Bologna si trasforma in una palestra a cielo aperto per l’undicesima edizione della Giornata nazionale dello sport paralimpico, la manifestazione del Cip (Comitato italiano paralimpico) per diffondere la pratica sportiva tra le persone con disabilità. Una mattinata di prove, incontri e dimostrazioni, a cui sono attesi 2.500 studenti delle ...

Leggi tutto


La Giornata paralimpica torna in Emilia-Romagna

C’è anche Bologna tra le sei città italiane (le altre sono Palermo, Foggia, Ostia, Sassari e Milano) che, giovedì 5 ottobre, accoglieranno l’undicesima edizione della Giornata nazionale dello sport paralimpico, la manifestazione del Cip, il Comitato italiano paralimpico, per diffondere la pratica sportiva tra le persone con disabilità. Una giornata di prove, incontri e dimostrazioni, a cui sono attesi 2.500 studenti delle scuole primarie e secondarie dell’Emilia-Romagna. La Giornata paralimpica torna in Emilia-Romagna a distanza di 4 anni dall’ultima volta, ...

Leggi tutto


A Modena si fa festa per l’inaugurazione dello Sportvillage

Una giornata all’insegna dello sport per tutti, con alcuni dei campioni appena tornati dalle Paralimpiadi e la possibilità di provare tante discipline sportive. Si chiama “Abilità in azione” l’iniziativa promossa domenica 2 ottobre a Modena dal Comitato paralimpico (Cip) dell’Emilia-Romagna e dalla Uisp, con il patrocinio del Comune di Modena, per l’inaugurazione dello Sportvillage 161, il centro sportivo ex Cnh. Appuntamento alle ore 10.00 in via Cassiani 161, dove persone disabili e non potranno provare gratuitamente danza, equitazione, nuoto, canoa, ...

Leggi tutto


Paralimpiadi, sono 12 gli atleti dall’Emilia-Romagna

Dalla A di Azzolini alla Z di Zanardi, sono dodici gli atleti con disabilità, nati o residenti in Emilia-Romagna, che dal 7 al 18 settembre parteciperanno alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro. Gli uomini sono 7, le donne 5. Il più giovane, Emanuele Lambertini, ha 17 anni; il più grande, Alex Zanardi, ne compirà 50 a ottobre. La delegazione più numerosa per provincia è quella di Bologna (5 atleti), città in cui vive anche la portabandiera della delegazione azzurra, la velocista Martina Caironi. Due gli atleti provenienti da Ferrara e Reggio Emilia (2), uno da ...

Leggi tutto


Bonaccini agli atleti paralimpici: “Siete esempio e vanto”

“Ai gentilissimi atleti emiliano-romagnoli partecipanti ai Giochi paralimpici”. È intestata così la lettera spedita dal presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ai 12 atleti, nati o residenti in regione, che dal 7 al 18 settembre parteciperanno alle Paralimpiadi. “Giungete a Rio sulla scia dei tanti successi raggiunti dagli italiani alle recenti Olimpiadi: e se l’Italia può vantare un medagliere tanto importante, tra vittorie e sconfitte, gioie e dolori, lo deve all’impegno degli sportivi che ogni giorno, a tutti i livelli, danno tutto loro ...

Leggi tutto


Il Cip a Exposanità, quattro giorni di sport per tutti

Pallacanestro in carrozzina, sollevamento pesi, tiro a segno, tennistavolo, handbike: quattro giorni di dimostrazioni, incontri con i campioni e con i vertici dello sport paralimpico nazionale, un memorial dedicato a una persona speciale e anche un convegno sullo sport per tutti. Da mercoledì 18 a sabato 21 maggio il Cip Emilia-Romagna partecipa alla ventesima edizione di Exposanità, la mostra internazionale al servizio della sanità e dell’assistenza, che si svolge al quartiere fieristico di Bologna. “Vogliamo offrire a più persone possibili l’opportunità di ...

Leggi tutto


Un premio di laurea in ricordo di Gianni Scotti

A un anno dalla scomparsa, avvenuta improvvisamente a Piacenza lo scorso 19 febbraio, il Comitato italiano paralimpico dell’Emilia-Romagna ricorda il suo ex presidente Gianni Scotti e in sua memoria annuncia un premio di laurea a lui intitolato per sostenere i giovani, la ricerca e la promozione dello sport per i disabili. Piacentino, classe 1953, sin dalla metà degli anni Ottanta Gianni Scotti ha dedicato la sua vita al movimento paralimpico, prima come atleta e poi come presidente della società sportiva “Gs Non vedenti” di Piacenza. Dal 1999 è stato preside...

Leggi tutto