A Modena lo sport per tutti con “Abilità in azione”

Una giornata all’insegna dell’inclusione e dello sport, con la partecipazione degli atleti paralimpici. Domenica 1 ottobre, alla Polisportiva Saliceta San Giuliano di Modena, torna per la sua terza edizione “Abilità in azione”, la festa dello sport accessibile organizzata dalla delegazione modenese del Comitato paralimpico con il patrocinio del Comune di Modena. Tra gli altri partner, oltre a numerose società sportive di Modena e provincia, Csi Modena, Conad, Insieme si può onlus e Ente nazionale sordi onlus. Sci, equitazione, pallavolo, e poi giochi per non ...

Leggi tutto


Paraclimbing, 3 medaglie mondiali per gli atleti dell’Emilia-Romagna

Grande prestazione degli atleti emiliano-romagnoli alla Coppa del mondo di paraclimbing 2017, che si è tenuta a Edimburgo il 23 e 24 settembre. Unici azzurri ad andare a medaglia, i paraclimber dell’Emilia-Romagna hanno portato a casa un oro nella categoria B2 maschile con Matteo Stefani e un argento e un bronzo nella categoria B3 femminile con Martina Pellandra e Alessandra Mammi. Buona anche la prova di Giulio Cevenini, quinto nel B2 maschile. Il bolognese Matteo Stefani ha dominato la categoria B2 maschile (ipovedenti gravissimi): ha concluso in prima posizione il ...

Leggi tutto


Ipc, Luca Pancalli eletto nel Consiglio esecutivo

Finalmente c’è anche un po’ di Italia nell’executive board dell’International paralympic committee (Ipc): Luca Pancalli, presidente del Cip, ne è stato infatti eletto membro lo scorso 8 settembre, primo dirigente italiano a entrare a far parte del comitato esecutivo della massima istituzione internazionale dello sport paralimpico. Pancalli affiancherà gli altri componenti e il nuovo presidente, il brasiliano Andrew Parsons, che ha ottenuto 84 voti su 163. “Non posso che esprimere soddisfazione per essere entrato a far parte del board dell'Ipc e ringrazio ...

Leggi tutto


A Casalecchio di Reno si parla di sport e di inclusione

“Sport e inclusione” è il titolo del convegno in programma sabato 30 settembre alla Casa della Conoscenza di Casalecchio di Reno (Bologna). Lo organizza, con il patrocinio del Comune di Casalecchio di Reno, CasaMasi in collaborazione con il Cip Emilia-Romagna e l’Istituto tecnico commerciale Salvemini. Nel convegno si parlerà di integrazione scolastica attraverso la pratica sportiva a partire dall’esperienza di “Oltre la parete”, il progetto organizzato dalla polisportiva Masi con l’Itc Salvemini, che è stato uno dei due in Emilia-Romagna ad aver vinto il ...

Leggi tutto


Piacenza, 183 studenti disabili verso lo sport paralimpico

A pochi giorni dalla prima campanella, arrivano i dati sul “Progetto scuola. Sport e integrazione”, realizzato a Piacenza dalla delegazione locale del Cip Emilia-Romagna per portare lo sport paralimpico nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Durante l’anno scolastico 2016-2017, sono state coinvolte 158 classi, con 183 alunni disabili che hanno potuto praticare sport per non meno di 8 ore nelle scuole primarie e di 6 nelle scuole secondarie, insieme ai loro compagni (2.500 studenti), per circa 1.000 ore totali di attività sportiva. A supportare gli ...

Leggi tutto


A San Lazzaro di Savena scherma per tutti con “Assalto al cuore”

Un pomeriggio di sport e di integrazione per far provare a tutti le emozioni della scherma, con maestri, schermidori professionisti e anche uno dei più luminosi talenti della scherma paralimpica nazionale: sabato 9 settembre il PalaSavena di San Lazzaro di Savena (Bologna) festeggia la Giornata mondiale della fisioterapia con “Assalto al cuore”, un evento organizzato dall’Associazione italiana fisioterapisti e da Zinella Scherma San Lazzaro di Savena Asd. Si parte alle ore 15, con le prove di scherma aperte a tutti, nello spirito di integrazione sportiva che ...

Leggi tutto


La Giornata paralimpica torna in Emilia-Romagna

C’è anche Bologna tra le sei città italiane (le altre sono Palermo, Foggia, Ostia, Sassari e Milano) che, giovedì 5 ottobre, accoglieranno l’undicesima edizione della Giornata nazionale dello sport paralimpico, la manifestazione del Cip, il Comitato italiano paralimpico, per diffondere la pratica sportiva tra le persone con disabilità. Una giornata di prove, incontri e dimostrazioni, a cui sono attesi 2.500 studenti delle scuole primarie e secondarie dell’Emilia-Romagna. La Giornata paralimpica torna in Emilia-Romagna a distanza di 4 anni dall’ultima volta, ...

Leggi tutto


20 milioni a bando per riqualificare gli impianti sportivi

Venti milioni di euro a disposizione per l’impiantistica e gli spazi sportivi: saranno messi a bando entro fine settembre dalla Giunta regionale. Il pacchetto di investimenti, finanziato nell’ambito della programmazione dei Fondi per lo sviluppo e la coesione annunciato dall’Emilia-Romagna nei giorni scorsi e condiviso con il ministro dello sport Luca Lotti, genererà investimenti complessivi per oltre 50 milioni di euro sull’edilizia sportiva grazie alla compartecipazione degli enti locali. Un piano che permetterà di riqualificare e rinnovare i luoghi di sport ...

Leggi tutto


Nuoto, doppio record italiano per Massimo Resta

Cento e 400 metri stile libero: il faentino Massimo Resta, classe 2004, nuotatore del Dopolavoro ferroviario sport Bologna, ha registrato due record nazionali nella categoria Esordienti A ai Campionati nazionali assoluti estivi della Federazione di nuoto paralimpico, che si sono tenuti a Lodi dal 14 al 16 luglio scorsi. Resta ha fatto fermare il cronometro a 1’33?67 nella 100 metri e a 7’08?33 nei 400, disputate sabato 15. Una prestazione eccezionale, impreziosita dal fatto che il nuotatore ha gareggiato con atleti più anziani ed esperti.

Leggi tutto


Danza sportiva, Alessandra Santandrea d’oro ai Nazionali

Dopo l’argento, arriva un oro per un’atleta emiliano-romagnola ai Campionati italiani di danza sportiva in corso alla fiera di Rimini. Sul gradino più alto del podio della categoria “Gruppo unica WDS Show dance” è salita Alessandra Santandrea, 42enne di Massa Lombarda (Ravenna), in sedia a ruote dal 2002 a causa di un incidente stradale, insieme ai compagni di ballo della squadra “Portami via” dell’Emporio danza Gabusi di Villanova di Castenaso (Bologna). Alle spalle della danzatrice romagnola, allenata da Serena Cavedagna, le formazioni “Adios nonino” ...

Leggi tutto