CIP e INAIL alla fiera Sports Days di Rimini

Anche il Comitato italiano paralimpico (CIP) e INAIL, con il Centro Protesi INAIL, prenderanno parte a Sports Days, prima kermesse nazionale di tutte le discipline sportive organizzata dal CONI presso la Fiera di Rimini dal 9 all’11 settembre.

Durante la tre giorni dello sport nello stand di CIP e INAIL i visitatori potranno cimentarsi nelle discipline del tiro a segno simulato, del tiro con l’arco, del paratriathlon e del canottaggio grazie a un vogatore. Sarà inoltre possibile assistere a dimostrazioni di svariate discipline, dallo showdown alla scherma, dal basket per disabili relazionali (Dir) al sitting volley, dall’hockey in carrozzina al judo Dir.
Nello stand sarà esposto un go kart messo a disposizione dalla Federazione italiana sportiva automobilismo patenti speciali. Saranno inoltre in mostra alcune protesi sportive (protesi transfemorale da corsa e salto in lungo, protesi
transfemorale per nuoto pinnato e protesi transfemorale per ciclismo agonistico) e una handbike realizzata completamente su misura.
Sempre nell’ambito di Sports days, sabato 10 settembre alle ore 9.45 nella sala Neri 2, il Comitato italiano oaralimpico e il Centro protesi INAIL di Vigorso di Budrio propongono il convegno “Sports Days: l’attività sportiva è per tutti? Analisi, confronti e prospettive in Italia”. Ai saluti del presidente del CIP nazionale Luca Pancalli e del presidente regionale Gianni Scotti, faranno seguito gli interventi di esponenti del mondo sportivo e della salute, del Centro Protesi INAILdi Vigorso, del CONI, dell’ ospedale Cervesi di Cattolica e tecnici delle varie discipline sportive. A moderare il convegno, che affronterà il rapporto dello sport con la salute, la disabilità, la riabilitazione e l’integrazione, sarà il giornalista Claudio Arrigoni.