Cip Emilia-Romagna, Melissa Milani nominata reggente

​Il Comitato italiano paralimpico ha deliberato, in via d’urgenza, di nominare la professoressa Melissa Milani reggente del Comitato regionale dell’Emilia-Romagna, a seguito dell’improvvisa e prematura scomparsa del presidente regionale Gianni Scotti, che ha determinato la decadenza della Giunta regionale.

Docente di attività motoria e sportiva adattata e di scienze e tecniche dello sport per disabili presso la Scuola di farmacia, biotecnologie e scienze motorie dell’Università di Bologna, Melissa Milani è rappresentante dei tecnici nella giunta nazionale del Comitato paralimpico e componente della commissione nazionale scuola del Cip.

Da oltre 30 anni, Melissa Milani è impegnata nel promuovere lo sport per i disabili, non solo come insegnante prima e docente poi, ma anche come dirigente (è già stata vicepresidente del Cip regionale) e pure come tecnico, in particolare di goalball, sorta di pallamano per atleti con disabilità visiva, di cui ha portato la Nazionale italiana maschile a conquistare l’oro alle Paralimpiadi di Barcellona del 1992.

Fino all’espletamento della prossima Assemblea regionale elettiva, Melissa Milani provvederà alla gestione provvisoria del Comitato regionale, ponendo in essere tutti gli atti necessari all’ordinaria amministrazione del Cip Emilia-Romagna.