Scatti di “Una speciale normalità”

Scatti che raccontano la vita di un disabile intellettivo relazionale, il suo impegno per affermarsi come persona e anche come sportivo. È questo il senso del grant fotografico dal valore di 3.500 euro che per la prima volta l’Istituto diplomatico internazionale (Idi), in collaborazione con la Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali), vuole assegnare al miglior progetto per immagini sul tema “Una speciale normalità”.

Le fotografie, in sintonia con quanto affermato dalla Convenzione ONU del 2006 sui diritti delle persone con disabilità, devono testimoniare rispetto per la dignità delle persone con disabilità intellettivo relazionali, la loro autonomia individuale, la piena inclusione sociale e le pari opportunità nella vita quotidiana e nello sport, essendo quest’ultimo uno straordinario ambito di crescita e di educazione all’integrazione.

Il concorso è aperto a tutti, professionisti del settore e semplici appassionati, italiani e stranieri (purché  attivi in Italia), senza limiti di età. I partecipanti dovranno presentare un progetto fotografico – con un minimo di 6 e un massimo di 10 immagini – entro la mezzanotte del 20 gennaio 2019, scrivendo a bandieconcorsi@idi-international.org.

Il progetto finale dovrà consistere in non più di 20 immagini. Oltre ad aggiudicarsi il premio in denaro, il progetto vincitore sarà presentato in una mostra e in un catalogo, che sarà diffuso in occasione di un evento sulle disabilità intellettivo relazionali in programma a Roma nel 2019.

DOCUMENTI:

Photo credit: Facebook Fisdir