Dall’infortunio a campionessa di arrampicata: la storia di Hana

Dall’infortunio al titolo di campionessa di paraclimb grazie al Cip e all’Inail. È la storia di Hana Gjokay, atleta di origini albanesi che da anni vive a Piacenza, come raccontato dalla Libertà. Hana Gjokay ha avuto nel 2012 un incidente sul lavoro che le ha causato gravi danni alla mano destra. Nel 2014 ha accettato la proposta di Cip e Inail di iniziare a praticare l’arrampicata sportiva.

Ha cominciato così ad allenarsi con l’associazione sportiva Macaco (“Vengono anche con i miei figli, ogni tanto”). Lo sport la aiuta fisicamente e anche mentalmente. Ogni presa più in alto, ogni miglioramento per lei sono una soddisfazione. “Ha vinto la sfida contro se stessa”, dice la giornalista che l’ha intervistata.