Gianni Scotti incontra i medici dell’Inail

Iniziata a febbraio con la sede Inail di Piacenza e proseguita poi nelle sedi di Parma, Bologna e Imola, continua anche in marzo e in aprile la serie di appuntamenti tra i medici dell’Inail e il presidente del Comitato italiano paralimpico dell’Emilia-Romagna Gianni Scotti.

L’iniziativa prende le mosse dal protocollo di intesa firmato dall’Inail Emilia-Romagna e dall’articolazione regionale del CIP, attuativo della convenzione quadro nazionale, che ha per obiettivo il reinserimento dei disabili attraverso la pratica sportiva.

Al centro degli incontri del presidente del Comitato paralimpico con i medici Inail sono proprio le discipline paralimpiche che è possibile praticare nel territorio delle diverse sedi e le informazioni necessarie per avviare nel modo più semplice e veloce la pratica sportiva.

I prossimi incontri si terranno il 26 marzo a Reggio Emilia, il 30 marzo a Ravenna, il 16 aprile a Modena e il 23 aprile a Forlì. Altre date vedranno Gianni Scotti incontrare i medici Inail delle provincie di Rimini e Ferrara.