Hockey su carrozzina, un click per i Rangers Pallavicini

Grazie alla collaborazione con la sezione di Bologna della Uildm (Unione italiana lotta alla distrofia muscolare), la squadra di hockey su carrozzina dei Rangers Pallavicini partecipa a La buona vernice, l’iniziativa promossa da Renner Italia per sostenere 10 organizzazioni non profit impegnate in attività di solidarietà e assistenza, promozione della cultura e incentivazione della pratica sportiva tra i giovani. In palio 15mila euro per il primo posto, cinquemila euro per il secondo e terzo posto, 2.500 euro per il quarto e quinto posto, mille euro dal sesto al decimo posto.

Il progetto presentato dai Rangers Pallavicini si intitola La carrozzina che non c’è e mira allo acquisto di una carrozzina elettrica sportiva per un atleta che non ne possiede ancora una ed è costretto a guardare da bordo campo le partite del campionato di serie A1, in cui la squadra milita. Con 1436 punti, il progetto al momento è al sesto posto sui 76 presentati. C’è tempo, però, fino all’1 settembre per farlo salire in classifica. Lo si può votare via e-mail (vale un punto) oppure tramite Facebook (tre punti).