Iscrizioni aperte per il campus estivo integrato fra sport, svago e natura

Dal tiro al segno al go-kart, passando per l’arrampicata, l’atletica leggera, l’handbike, il basket, il nuoto, il volley, il calcio a cinque e il calcio balilla: sono ventidue le discipline sportive paralimpiche che si potranno praticare al primo campus estivo integrato, organizzato dal 7 al 13 settembre a Lido degli scacchi (Ferrara) dal CIP Emilia-Romagna in collaborazione con la Direzione regionale dell’INAIL. Iscrizioni entro il 31 maggio.

Rivolta a ragazzi e atleti disabili e agli assistiti dell’INAIL, l’iniziativa prevede una settimana fra sport, svago e natura: domenica 7 l’arrivo all’Holiday Village Florenz, che ospiterà atleti, accompagnatori, genitori e dirigenti; da lunedì 8 a venerdì 12 si svolgeranno i corsi, che saranno tenuti dagli allenatori e i tecnici delle diverse Federazioni e discipline paralimpiche.

Per tutta la durata del campus saranno presenti esperti del Centro Protesi INAIL di Vigorso di Budrio, che informeranno sulle nuove tecnologie in merito a protesi sportive.