Luca Pancalli rieletto al vertice del Comitato paralimpico

Con oltre il 91% dei consensi (51 voti su 56, con 3 schede bianche e 2 nulle), nella giornata di giovedì 25 gennaio Luca Pancalli è stato rieletto presidente del Comitato italiano paralimpico. L’assemblea elettiva del Cip ha scelto anche i membri della Giunta nazionale: il nuovo esecutivo è composto dai dirigenti sportivi Marco Borzacchini (Fisdir), Remo Breda e Renato Romeo Di Rocco (Fci), Paola Fantato e Sandrino Porru (Fispes), Mario Scarzella (Fitarco), Roberto Valori (Finp). Entrano in Giunta, nella componente degli atleti, due campioni paralimpici plurimedagliati: la bolognese d’adozione Martina Caironi (Fispes) e Alessio Sarri. In rappresentanza dei tecnici, Marco Peciarolo. Rappresentante degli enti di promozione paralimpica, il forlivese Bruno Molea, presidente Aics. Componente del Collegio dei revisori dei conti, Lorenzo Cingolo.

In apertura dell’assemblea, il presidente del Coni Giovanni Malagò ha dichiarato: “Sono felice di partecipare a questo momento importante per lo sport italiano. Abbiamo un percorso comune davanti. L’obiettivo è quello di utilizzare al massimo le sinergie e valorizzare al meglio le potenzialità del mondo paralimpico”.

“Non affidatevi ma fidatevi: è la frase che pronunciai all’inizio del mio percorso al Cip – ha detto nel suo intervento introduttivo Luca Pancalli –. Da allora abbiamo costruito un pezzo di storia insieme e un pezzo di cultura del nostro Paese. Sono certo che scriveremo ancora meravigliose pagine di sport”. “La trasformazione del Cip in ente pubblico – ha aggiunto Pancalli – è la dimostrazione che il nostro Paese ha compreso che la mission del movimento paralimpico è di interesse pubblico. Un fatto importante”.

Al termine dell’elezione dei membri della nuova Giunta nazionale, Pancalli ha espresso “viva soddisfazione e orgoglio per il fatto che essa abbia una forte connotazione sportiva, includendo oltre agli ex atleti Paola Fantato, Massimo Porciani, Roberto Valori e Sandrino Porru, anche Martina Caironi, Alessio Sarri e Patrizia Saccà”, ex pongista azzurra ora membro di Giunta in rappresentanza degli organi territoriali.

L’assemblea elettiva è costituita dai componenti del nuovo Consiglio nazionale del Cip, in cui siede, in rappresentanza dei Comitati paralimpici regionali del nord Italia, la presidente del Cip Emilia-Romagna Melissa Milani.