Medaglie al valore atletico, la cerimonia a Bologna

Pallavolo e pallacanestro sono le protagoniste della serata per la consegna delle onorificenze del Comitato paralimpico per i risultati sportivi conseguiti nel 2017, in programma lunedì 3 dicembre alle ore 19.00 presso la Sala Conferenze del Palazzo Coni Emilia-Romagna in via Trattati Comunitari Europei 7 a Bologna.

La medaglia d’oro al valore atletico va a Vanessa Caboni e Alice Tomat, che nel luglio dello scorso anno si sono classificate con la squadra Azzurra al secondo posto delle Deaflympics. Medaglia d’argento d’oro al valore atletico a Francesca Clorinda Gironi e a Viola Strazzari, terze alle Deaflympics con la Nazionale di pallacanestro. Palma di bronzo al merito tecnico a Matteo Poli, tecnico e docente della Nazionale di nuoto paralimpico, nonché allenatore di Cecilia Camellini.

Riconoscimenti anche ai delegati provinciali del Cip per il loro lavoro per la promozione dello sport paralimpico: Andrea Grossi da Parma, Nicola Simonelli da Reggio Emilia. Felicia Lo Sapio da Modena, Roberto Cristofori da Bologna, Giuseppe Alberti da Ferrara, Emanuela Aru da Ravenna, Lorenzo Major per la provincia di ForlìCesena e Russo Ruggiero per quella di Rimini riceveranno le Stelle di bronzo al merito sportivo.  Premiata, infine, anche l’asd Canoa Club di Ferrara per l’operato che da oltre 10 anni svolge nel movimento sportivo paralimpico.

Le premiazioni si svolgeranno insieme a quelle del Coni Point di Bologna.