Sci alpino, a Fanano si raduna la nazionale Fisip

Tre giorni di allenamento per preparare al meglio la prossima stagione sciistica. Da mercoledì 2 a sabato 5 settembre, Fanano torna ad ospitare gli azzurri della nazionale di sci alpino della Fisip, la Federazione italiana sport invernali paralimpici, che per il secondo anno consecutivo sceglie l’Appennino modenese per il suo raduno a secco.

Al raduno, coordinato dal tecnico Manuele Lambiase, sono stati invitati anche gli atleti di tutte le società affiliate. Altissimo l’entusiasmo del gruppo italiano in vista dell’imminente stagione sulla neve. Tra questi ci sono il sedicenne trentino Davide Bertagnolli (Sportabili Predazzo), che già nella passata campagna di Coppa del mondo si è messo in luce a Sankt Moritz con il terzo posto tra i Visually Impaired assieme alla guida Achille Crispino. Presenti anche i piemontesi Nicolò Orsini (Ski Team Cesana) e Andrea Valenti (Freewhite Ski Team – Progetto Talenti Diasorin), il veneto Alessandro Varotto (Asha Abruzzo). A completare l’organico ci sono poi gli aspiranti Isabela Tinpu Catalina, Nicolas Marzolin, Lorenzo Bernard e Michele Mordenti.

Gli sciatori italiani, accolti dal sindaco Stefano Muzzarelli, pernotteranno presso il Park Hotel Fanano, che ha messo a disposizione la sua struttura per questa settimana di lavoro. Al mattino la truppa azzurra si allenerà in palestra, mentre al pomeriggio presso il campo sportivo comunale.

Ad assistere agli allenamenti ci saranno anche la presidente Fisip Tiziana Nasi e il delegato regionale Antonio Fenu. Chi volesse maggiori informazioni per assistere agli allenamenti o per avvicinarsi al mondo della neve può telefonare ai numeri 011 5693829 oppure allo 334 1124932.