Sport e autonomia con il Cervia Summer Camp

Sport, inclusione, autonomia e solidarietà. Da giovedì 6 a domenica 9 settembre si svolge il Cervia Summer Camp: 4 giorni di sport e divertimento in cui i protagonisti saranno i bambini e i ragazzi con disabilità fisica dagli 8 ai 18 anni.

L’iniziativa, volta alla promozione sul territorio romagnolo dello sport paralimpico, prevede l’avviamento al nuoto e al basket in carrozzina, grazie alla presenza dei tecnici di Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico), Fipic (Federazione italiana pallacanestro in carrozzina) e delle società Dlf Sport Bologna e dei Bradipi Polisportiva Acacis Bologna.

Il Camp prevede la sola partecipazione dei ragazzi con disabilità senza l’affiancamento dei loro familiari. L’obiettivo, infatti, è offrire l’occasione per sviluppare le potenzialità e migliorare le relazioni con gli altri, in un contesto protetto, sicuro e attento alle esigenze dei singoli.

Oltre ai tecnici federali qualificati e formati sul piano educativo e sportivo, che saranno presenti 24 ore su 24, eventuali necessità di tipo medico o assistenziale potranno essere affrontate, secondo indicazioni fornite dalla famiglia, da personale infermieristico.

Le attività sportive e ludiche si svolgeranno tra il Bagno Fantini, la piscina comunale e la palestra comunale di Cervia. Il pernottamento sarà presso l’hotel Dante.

La quota di partecipazione per ogni iscritto è di 100 euro e comprende soggiorno con pensione completa, materiale sportivo, utilizzo delle strutture del Bagno Fantini e degli impianti sportivi, assistenza, assicurazione e tesseramento a Finp e Fipic.

La quota di partecipazione dovrà essere versata con bonifico a:

  • FINP – Federazione Italiana Nuoto Paralimpico – Via delle Tre Fontane, 25/29 – 00144 ROMA (RM)
  • Causale: Cervia Summer Camp 2018
  • IBAN: IT38Q0100503309000000000567

Per informazioni:

Ilario Battaglia (delegato regionale Finp), e-mail emilia.romagna@finp.it, cell. 328 6868236

Claudia Bedin (allenatore basket in carrozzina), e-mail claudialessia.bedin@gmail.com, cell. 347 5366971

Per saperne di più: