Sport e inclusione, i vincitori del bando del Cip Emilia-Romagna

Bocce, sci nautico e sci alpino: sono i 3 progetti vincitori del bando indetto dal Cip Emilia-Romagna per la “Selezione di iniziative significative a favore dello sviluppo della pratica sportiva per persone con disabilità in Emilia-Romagna”.

Undici i progetti pervenuti alla scadenza del 30 novembre, tutti realizzati nel corso del 2018 sul territorio regionale.

La commissione – composta dalla presidente regionale del Cip Melissa Milani, dal componente della giunta regionale Vittorio Gnesini e dal delegato di Ferrara Giuseppe Alberti – ha assegnato i punteggi più alti a “…E io gioco a bocce” presentato dalla Fib (Federazione italiana bocce), “Daniele Cassioli & Friends 2018” della Fisw (Federazione italiana sci nautico e wakeboard) e “Monte Cimone, lo sci per tutti” della Fisip (Federazione italiana sport invernali paralimpici).

Ai progetti vincitori verrà riconosciuto un contributo complessivo di 7.500 euro.

DOCUMENTI: