Vela, a Cattolica la regata nazionale 2.4 mR

Sabato 28 e domenica 29 maggio il mare di Cattolica diverrà l’attracco privilegiato per tutti coloro che condividono la passione della vela: è il weekend della regata nazionale della classe 2.4 mR open, aperta quindi a tutti, senza distinzione. Il sesto trofeo “Città di Cattolica”, inserito nel calendario della Federazione italiana vela, è organizzato dall’associazione sportiva Puravida e dallo Yacht club Marina di Cattolica ed è riservato alle imbarcazioni 2.4, la più piccola delle classi nautiche.

Gli elementi che contraddistinguono la 2.4 sono il confort della struttura e la facilità di navigazione: il timoniere non siede infatti sul bordo, ma su un apposito sedile fissato all’interno del pozzetto, da dove manovra direttamente le vele. Proprio per questo motivo è adatta anche ai velisti con disabilità fisiche ed è stata selezionata come classe per gareggiare in singolo nelle Paralimpiadi.

Sabato 28 sono previste fino a cinque prove di regata, la prima delle quali è fissata per le ore 13.00. La regata risulterà valida solo nel caso in cui si dovessero effettuare almeno due prove. Al termine della giornata – entro le ore 18.30 – il Comitato di regata comunicherà l’orario della prima prova indetta per il giorno successivo. In nessun caso il segnale d’avviso della prima regata di domenica sarà dato dopo le 15.30.

Tra le attività promosse dall’associazione dilettantistica Puravida di Marina di Cattolica c’è la scuola di vela 2.4, totalmente accessibile a tutti coloro che volessero scoprire il mondo della vela. I corsi sono tenuti dall’istruttore federale Fabio Vignudini e offrono una barca a completa disposizione per tutti gli aspiranti velisti. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 335 7370254.